La ministra e Peppa Pig

Rischia di diventare ministro e invece di stare sintonizzata anche solo su Twitter, guardava Peppa Pig con il figlio.

marianna-madia-ministro-peppa-pigNon è tanto il fatto in sè, ma quanto la necessità di comunicarlo al giornalista, sapendo che avrebbe fatto notizia.

Con questa dichiarazione Marianna Madia ci comunica diverse cose:

  • E’ una mamma
  • E’ una mamma attenta ai desideri di suo figlio
  • Nonostante tutto, la famiglia viene prima
  • E’ una persona normale

Il registro narrativo che sceglie, sembra consapevolmente, la Madia non è coerente con la situazione, non è in sintonia con il Paese, o meglio, con una certa parte di Paese, perchè se è vero che tanti in quel momento come lei preferivano Peppa Pig al totoministri, le persone interessate alla politica non avevano occhi che per tg e socialnetwork e pensare che chi ha avuto un incarico di così importante prestigio in un momento così critico per l’Italia non si interessi a quello che accade a Roma, beh, stona.

O meglio, stona la comunicazione del fatto. Infine, quasi, offende.

Leave a Reply

Your email address will not be published.