Il furgone bianco e Yara Gambirasio

Seguendo il rigorosissimo metodo di indagine scientifica e giornalistica della redazione di Quarto Grado, che ha collegato un furgone bianco che passava lungo la strada che collega la palestra alla casa di Yara, ripreso di sguincio da un videocamera messa a sorvegliare un bancomat, sono riuscito ad identificare il vero possibile assassino di J. F. Kennedy.

La prova dell'omicidio di Kennedy

Come potete vedere nella foto, poco prima di essere ucciso a colpi fucile in testa, il Presidente degli USA passa con la sua auto davanti ad un uomo con la camicia azzurra. Un uomo che non guarda nella direzione dell’auto presidenziale, ma dalla parte opposta, come se stesse dando un segnale ad un suo complice, probabilmente un uomo sui quarant’anni, bianco, con i capelli castani. L’uomo con la camicia azzurra compare anche in un’altra foto, che non possiamo mostrarvi perchè non l’abbiamo trovata, ma se c’entra con l’omicidio, perchè l’avrebbe fatto? Non sappiamo, ma siamo contenti di aver fornito agli inquirenti questa nuova pista.

Nel frattempo godetevi il video che inchioda il furgone bianco all’omicidio di Yara Gambirasio.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=rXVFJpOoex4]

3 thoughts on “Il furgone bianco e Yara Gambirasio

  1. per fortuna non hai fatto l’investigatore……sa dà il caso che il furgone bianco sia stato citato da una testimone che ha sentito al suo interno le urla di una ragazzina.
    Ma non stanno cernado una ragazzina?

Leave a Reply

Your email address will not be published.