Youtube e il citizen journalism con l’aiuto di News Corp

Secondo il gigante america, ci sono 5 milioni di ore di filmati di notizie caricati amatorialmente sul sito. Cioè 10 milioni di edizioni di tg.

Perchè non sfruttarli come notizie vere e proprie, grazie all’aiuto di esperti? Ecco che viene creata l’agenzia video Newswire. Come si legge dall’ANSA, poi ripresa da Prima Comunicazione:

YouTube cavalca il citizen journalism e strizza l’occhio ai giornalisti professionisti lanciando Newswire, canale ad hoc che raccoglierà clip “verificate” tra quelle pubblicate sulla sua piattaforma da utenti che si trovano a essere testimoni oculari di eventi nel mondo, sulla scia di quanto già fa YouReporter. Il servizio – una sorta di agenzia video per le news – sarà curato da Storyful, di proprietà di News Corp, che già si occupa di Facebook Newswire, analogo canale del social network. I video che riguardano fatti di attualità condivisi su YouTube da utenti non professionali sono da anni parte integrante del materiale usato dalle testate di tutto il mondo sulle notizie più diverse, dalle proteste di Ferguson alla strage di Charlie Hebdo, tanto per citarne alcune delle più recenti.

Google incontro News Corp. Il resto sono chiacchiere, o meglio, il resto non esiste.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *